Home / Scuola / Buoni scuola Capraia e Limite, pubblicato l’avviso

Buoni scuola Capraia e Limite, pubblicato l’avviso

La Regione Toscana ha approvato un progetto rivolto ai Comuni finalizzato al sostegno alle famiglie per la frequenza alle scuole dell’infanzia paritarie (3-6 anni), private e degli Enti locali, per l’anno scolastico 2018/2019.

Il Comune di Capraia e Limite partecipa al progetto e ha approvato l’Avviso pubblico e lo schema di domanda per l’assegnazione dei Buoni Scuola.

L’Avviso è indirizzato ai cittadini, genitori o tutori di bambini in età utile per la frequenza della scuola d’infanzia, che hanno iscritto i propri figli per l’anno scolastico 2018/2019 alla scuola dell’infanzia paritaria “San Francesco” che ha sede nel Comune di Capraia e Limite.

In sostanza, si tratta di un contributo regionale per le famiglie con figli che, nell’anno scolastico corrente, frequentano una scuola dell’infanzia comunale o privata paritaria e hanno un indicatore ISEE non superiore a 30.000 euro.

I contributi mensili, erogati direttamente alle famiglie a seguito della conclusione dell’anno scolastico, variano a seconda dell’ISEE: 70,00 euro in caso di ISEE inferiore a 18.000 euro, 40,00 euro con ISEE inferiore a 24.000 euro e 20,00 euro con ISEE da 24.000 a 30.000 euro.

Modalità di presentazione della domanda:
La domanda per l’accesso ai buoni scuola 3-6 anni può essere presentata solo da uno dei genitori o tutori presso il Comune ove è ubicata la scuola. I soggetti interessati potranno ritirare la modulistica presso l’Ufficio Servizi al Cittadino – Piazza VIII Marzo 1944 n.9 – Piano terra – o scaricarla dal sito del Comune (www.comune.capraia-e-limite.fi.it).

Le domande, debitamente compilate, dovranno pervenire al Comune di Capraia e Limite dall’11 marzo 2019 ed entro e non oltre il 29 marzo 2019 ore 12.30 (farà fede esclusivamente il timbro apposto dal Protocollo Generale dell’Ente) con una delle seguenti modalità e corredate da copia di un documento di identità valido:
– consegna a mano presso: Ufficio Servizi al Cittadino Sede Comunale – Piano Terra in orario di apertura al pubblico : dal lunedì al venerdì ore 8:30-12:30 sabato ore 8:30 – 12:00 Pomeriggio: giovedì ore 15:30- 17:30.
– con raccomandata indirizzata all’Ufficio Servizi Scolastici, Piazza 8 Marzo 1944 n.9 – 50050 – Limite sull’Arno. – via PEC all’indirizzo comune.capraia-e-limite@postacert.toscana.it .

Scaduto il termine di presentazione delle domande, il Comune procederà alla redazione della graduatoria dei cittadini interessati a partire dal valore ISEE più basso. Successivamente all’assegnazione delle risorse regionali che ammontano a 530.000 euro, i Comuni provvederanno a individuare, tra le famiglie inserite nella graduatoria, i beneficiari dei buoni scuola, indicando l’importo assegnato a ciascuno.

Al termine dell’anno scolastico in corso, i beneficiari dei buoni scuola dovranno presentare, all’Ufficio Scuola del Comune, le ricevute fiscali della spesa sostenuta.

Modulistica e informazioni: la modulistica per richiedere il beneficio è disponibile: – presso il Comune di Capraia e Limite – Sportello al Cittadino – Piano terra – in orario di apertura al pubblico; – e sul sito del Comune di Capraia e Limite (www.comune.capraia-e-limite.fi.it).

Per ulteriori informazioni rivolgersi all’Ufficio Servizi Scolastici – tel. 0571 978122-23-36 – e-mail: scuola@comune.capraia-e-limite.fi.it.

Fonte: Comune di Capraia e Limite – Ufficio stampa

Tutte le notizie di Capraia e Limite

Guarda Anche

Ospedale Santa Chiara: inaugurata la nuova area travaglio e parto

 Nuova vita per il percorso nascita in Aoup. Sono infatti terminati allo stabilimento ospedaliero di …