Home / Gravidanza / HIV in gravidanza

HIV in gravidanza

In genere l’ecografia permette di vedere il bambino (e il suo cuoricino che batte) a partire dalla sesta settimana di gravidanza.   »

La corretta gestione dei capricci è di fondamentale importanza sia per insegnare che esistono regole che non si possono tragredire sia per favorire la resilienza, che è la preziosa capacità di sopportare le frustrazioni e di affrontare le condizioni stressanti rimanendo il equilibrio.

  »

Febbre, tosse, raffreddore frequenti sono lo scotto che i bambini pagano alla socializzazione. Non sono preoccupanti: alla fine, nonostante questo, crescono tutti forti e sani.

L’unica condizione che deve preoccupare davvero perché espone a pericoli è l’obesità: il resto passa senza conseguenze.   »

Fai la tua domanda agli specialisti.

Guarda Anche

Un bimbo su sette nasce sottopeso – Ticinonline

Un bimbo ogni sette, nel mondo, nasce sottopeso. È questo il dato che emerge da …