Home / Fertilità / Il bambino nato dal grembo di morti donatore per la 1 ° volta nella storia degli stati UNITI: Ospedale

Il bambino nato dal grembo di morti donatore per la 1 ° volta nella storia degli stati UNITI: Ospedale

Medici, che hanno consegnato un bambino per una donna che ha ricevuto un trapianto di utero da un morto di donatore di organi per la prima volta nella storia degli stati UNITI.

La bambina è nata con un cesareo presso la Cleveland Clinic, in giugno, come parte di un corso di sperimentazione clinica per trapianti di utero per il trattamento di infertilità uterina, i funzionari dell’ospedale hanno annunciato martedì.

(di PIÙ: più piccolo del Mondo superstite bambino, nato a .5 sterline, va a casa 5 mesi dopo la nascita)

si stima che uno su 500 donne in età fertile sono colpite dalla condizione irreversibile, secondo l’ospedale.

La madre, che è nella sua metà anni ‘ 30, incinta attraverso la fecondazione in vitro.

Cleveland Clinic, Un bambino è nato in un utero da un donatore deceduto per la prima volta negli stati UNITI, secondo la Cleveland clinic.

la Madre e la figlia sono “fare grande”, ha detto il Dottor Uma Perni, una medicina materno-fetale specialista presso la Cleveland Clinic.

“non avremmo potuto chiedere per un risultato migliore,” Perni detto.

(di PIÙ: i Veterinari eseguire prima di spinal tap su delfino a San Antonio)

Il team di ricerca per la consegna consisteva di specialisti in trapianto di chirurgia, ostetricia e ginecologia, la fertilità, la neonatologia, la bioetica, la psichiatria, scienze infermieristiche, anestesiologia, malattie infettive, radiologia interventistica, la tutela del paziente e del lavoro sociale.

“E’ stato sorprendente come perfettamente normale questa consegna è stata, considerando come straordinaria occasione,” ha detto il Dr.

Andreas Tzakis, un chirurgo presso la Cleveland Clinic. “Attraverso questa ricerca, abbiamo l’obiettivo di rendere questi eventi straordinari, ordinari per le donne che scelgono questa opzione.

Siamo grati per il donatore e la sua famiglia, con la loro generosità hanno permesso al nostro paziente sogno e un nuovo bambino di essere nato.”

Lo studio si propone di iscrivere 10 donne di età compresa tra i 21 e i 39.

A differenza di altri simili sforzi di ricerca negli stati UNITI, la clinica protocollo richiede che l’utero trapiantato proviene da un donatore deceduto per “eliminare ogni rischio di un sano, di donatore vivente.”

(di PIÙ: ‘Miracolo bambino nasce, infatti, con il peso di 1 libbra torna a casa dopo 3 mesi in ospedale)

Dal momento che la sperimentazione clinica ha iniziato, la squadra ha disputato cinque trapianti di utero, secondo l’ospedale.

Tre trapianti sono stati un successo, e i due ha portato a isterectomia.

Due donne sono attualmente in attesa di trasferimenti di embrioni, e molti di più i candidati in lista per ricevere un trapianto.

.

Guarda Anche

Pretty Little Liars, Shay Mitchell rivela perché ha tenuto nascosta la propria gravidanza

Shay Mitchell ha, da poco, annunciato la propria gravidanza, dopo averla tenuta nascosta per diversi …