Warning: session_start(): open(/var/lib/php/sessions/sess_kod0qnmr2f820elhvkuhi343i6, O_RDWR) failed: No space left on device (28) in /var/www/esseremammaoggi.com/html/wp-content/themes/sahifa/functions.php on line 33
Importante riconoscimento alla scuola primaria di Mosso - Essere Mamma Oggi
Home / Scuola / Importante riconoscimento alla scuola primaria di Mosso

Importante riconoscimento alla scuola primaria di Mosso

 

La classe quarta della Scuola primaria di Mosso è stata selezionata al Concorso dal titolo “Futuro presente” indetto dal MIUR in collaborazione con il Comitato Giovani UNESCO. La scuola di Mosso che fa parte dell’IC di Valle Mosso Pettinengo, seguita dalla maestra Donatella Alberto ha elaborato e presentato il progetto “I muri raccontano” attraverso un video che è stato selezionato ed esposto nell’ambito della Mostra dei Patrimoni del Futuro, che è stata inaugurata il 28 settembre presso il Museo Archeologico Nazionale di Napoli.

Il Presepe Gigante di Marchetto a Mosso, le narrazioni autobiografiche effettuate presso il Centro Anziani, i laboratori di creta che hanno permesso la realizzazione del progetto: “I muri raccontano” …tutto questo in esposizione alla prima “Mostra dei Patrimoni del Futuro”, che si è svolta dal 28 settembre al 6 ottobre 2018 presso la sede del Museo Archeologico di Napoli, il cui catalogo illustra i 48 progetti selezionati nelle varie Regioni italiane.

 

 

LA STORIA – Questo progetto UNESCOEdu, per il corrente anno scolastico era centrato sul tema del Patrimonio, infatti il Parlamento europeo e il Consiglio dell’Unione europea hanno istituito per il 2018 l’Anno europeo del patrimonio culturale (European Year of Cultural Heritage), con l’obiettivo di promuovere la diversità culturale, il dialogo interculturale e la coesione sociale, rafforzare il contributo del patrimonio culturale dell’Europa alla società e all’economia attraverso la capacità di sostenere i settori culturali e creativi, comprese le piccole e medie imprese, promuovendo lo sviluppo e il turismo sostenibili, contribuire a promuovere il patrimonio culturale quale elemento cardine nelle relazioni tra l’Unione e gli altri paesi, basandosi sull’interesse e sulle esigenze dei paesi partner e sulle competenze dell’Europa in materia di patrimonio culturale.

 

Il bando invitava a realizzare degli elaborati che mettessero a confronto un patrimonio riconosciuto del passato e un prodotto culturale espressione del presente, che avesse le caratteristiche per divenire patrimonio dell’umanità in futuro, in termini di valenza culturale e di capacità di influenza sulla società. L’elaborato doveva contenere un’approfondita analisi del valore del patrimonio del passato scelto, analizzato in base alle conseguenze e influenze che ha avuto sull’ambiente culturale e sociale successivo.

 

Per tutto questo la classe quarta della Scuola primaria di Mosso ha elaborato e presentato il progetto “I muri raccontano” attraverso un video che è stato selezionato ed esposto nell’ambito della Mostra dei Patrimoni del Futuro, che è stata inaugurata il 28 settembre alle ore 11.00 presso il Museo Archeologico Nazionale di Napoli alla presenza di rappresentanze del Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca, della Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO e dell’Associazione Italiana Giovani per l’UNESCO, promotrice dell’iniziativa; è intervenuto anche il sindaco Luigi De Magistris che ha posto l’accento sull’importanza della cultura come elemento di riscatto anche per i giovani che vivono in realtà difficili: “Fa più rumore una poesia una canzone una musica che non lo sparo di una pistola”.

Un caloroso grazie va alle rappresentanti regionali Unesco Giovani Piemonte, Francesca Pastorino e Alice Giani, che con il loro supporto hanno contribuito alla buona riuscita di questo progetto che prende vita qualche anno fa nella Scuola Primaria grazie alla collaborazione con i ragazzi volontari del Servizio Civile Nazionale, accreditati presso il Comune di Mosso, che sono stati impegnati in attività aventi lo scopo di sviluppare e consolidare legami generazionali e multietnici attraverso il racconto autobiografico. 

 

Related Post

Guarda Anche

Alla Fondazione Luchetta il Premio Feltrinelli 2018

La Fondazione Luchetta Ota D’Angelo Hrovatin onlus è stata insignita del Premio Antonio Feltrinelli 2018 …


Warning: Unknown: open(/var/lib/php/sessions/sess_kod0qnmr2f820elhvkuhi343i6, O_RDWR) failed: No space left on device (28) in Unknown on line 0

Warning: Unknown: Failed to write session data (files). Please verify that the current setting of session.save_path is correct (/var/lib/php/sessions) in Unknown on line 0