Home / Neonati / Milano, neonato muore poco dopo il parto, i genitori: «Non riuscivano a tirarlo fuori». L’ospedale: «Non siamo responsabili»

Milano, neonato muore poco dopo il parto, i genitori: «Non riuscivano a tirarlo fuori». L’ospedale: «Non siamo responsabili»

«In arresto cardiocircolatorio dopo pochi minuti dal parto, il bimbo è stato tempestivamente rianimato dai professionisti esperti presenti: rianimatore e neonatologo. Nonostante le manovre svolte secondo le linee guida nazionali e internazionali (2015 American Academy of Pediatrics e American Heart Association), il cuore non ha ripreso a battere. È stata disposta l’autopsia dall’autorità giudiziaria e siamo in attesa di conoscere le cause di questa terribile tragedia».

Così l’ospedale Macedonio Melloni di Milano respinge le accuse di una coppia di egiziani che ha presentato denuncia per il decesso di loro figlio. Il piccino è nato alle 5 del mattino di ieri, ma non è vissuto che per pochi minuti. I genitori, in sintesi, hanno rilevato le difficoltà a venire alla luce del neonato e l’utilizzo da parte dei medici di una ventosa: sotto accusa sono i tempi – diversi minuti in cui sarebbe rimasto incastrato – che a dire dei genitori ne avrebbe provocato il soffocamento.

Il padre, Roumani Mahros, 36 anni, che ha sporto denuncia contro il nosocomio, ha raccontato i momenti più dolorosi di un parto che non sembrava dovesse avere complicazioni. Sentito da LaPresse, l’uomo ha spiegato l’inizio dell’incubo. Tutto è cominciato quando la moglie ha raggiunto la sala parto. È stato allora che il piccolo sarebbe “rimasto incastrato nella vagina per circa dieci minuti” e, per cercare di estrarlo, medici e infermieri avrebbero utilizzato la ventosa.

Non riuscivano a tirarlo fuori – sono le parole riferite dal genitore agli agenti del commissariato Monforte-Vittoria – . Gli ho detto che così rischiava di morire soffocato se non si sbrigavano. Ma dicevano di stare tranquillo e zitto. Il bambino è stato molto tempo incastrato nella vagina della madre, credo dieci minuti o più. Dopo un po’ sono riusciti a tirarlo fuori”. Quando il piccolo è venuto finalmente venuto alla luce, denuncia il padre,“aveva la testa allungata”.

 

Domenica 9 Giugno 2019, 17:47

Guarda Anche

La battaglia del trans Freddy: «Io, padre del bimbo che ho partorito»

LONDRA – Padre, madre, genitore? Arriva in tribunale in Gran Bretagna la battaglia di Freddy …