Home / Scuola / Mondovì, la scuola dell’infanzia “Grillo Parlante” in festa seguendo la lezione di Greta Thunberg

Mondovì, la scuola dell’infanzia “Grillo Parlante” in festa seguendo la lezione di Greta Thunberg

Giovedì 6 giugno si è tenuta presso la scuola dell’infanzia “Grillo Parlante” di Mondovì la tradizionale festa di fine anno scolastico. Sono intervenute nell’occasione la dottoressa Vilma Peirone e l’assessore al bilancio del comune di Mondovì Cecilia Rizzola.

Protagonisti dello spettacolo i bambini dell’ultimo anno che – guidati dalle insegnanti del laboratorio di musica – hanno interpretato canti riguardanti il rispetto nelle sue diverse forme: di sé, degli altri e dell’ambiente (su cui i bambini hanno lavorato e riflettuto per tutto l’anno scolastico). Alcuni hanno scoperto e interiorizzato piccole e buone abitudini per la salvaguardia del pianeta in cui viviamo, come il risparmio energetico e la raccolta differenziata.

Il supporto della Proteo e l’iniziativa promossa a livello internazionale da Greta Thuberg “Friday For Future” sono stati fondamentali per promuovere un progetto di educazione ambientale che si è concluso con la realizzazione di due lenzuoli decorati con materiale di recupero, e rappresentanti il mare e la montagna: due ambienti naturali oggi purtroppo contaminati dalla noncuranza dell’uomo.

A fare da sfondo all’esibizione dei piccoli attori l’imponente scenografia realizzata con materiale di recupero dai bambini stessi all’interno del laboratorio di arte: una giraffa a grandezza naturale nell’atto di brucare le foglie del baobab realizzato con tubi di cartone e palloncini, elefante – protagonista di molti racconti che hanno fatto da filo conduttore per tutto l’anno scolastico – e, ad arricchire l’ambientazione, liane, pitoni e cespugli.

Al termine dell’esibizione sono state consegnate ai bambini dell’ultimo anno le medaglie e le valigette di cartoncino a conclusione del progetto orientamento “Verso il futuro giocando”, che li accompagnerà dall’infanzia fino alla scuola secondaria di I° grado. Questa iniziativa è volta a sensibilizzare i futuri adulti al compiere scelte più consapevoli riguardo alla propria vita e alla propria professione.

Anche la dottoressa Peirone – nel suo discorso conclusivo – ha incoraggiato i piccoli alunni a seguire i propri sogni, ricordando l’importanza del rispetto oggi e come cittadini del domani perché – citando proprio Greta Thunberg – “non sei mai troppo piccolo per fare la differenza”.

Guarda Anche

SMA ovvero atrofia muscolare spinale, malattia rara di origine genetica

SMA ovvero atrofia muscolare spinale, malattia rara (1.000 malati vivono, oggi, in Italia; colpito in …