Home / Neonati / Negli stabilimenti di Maranello

Negli stabilimenti di Maranello

ROVIGO – Sabato 8 giugno, una delegazione di oltre venti soci del neonato Scuderia Ferrari Club di Rovigo ha avuto l’occasione di entrare nel Sancta Sanctorum dei tifosi della Ferrari: gli stabilimenti di Maranello.

Il marchio del Cavallino Rampante, infatti, organizza ogni anno delle visite guidate – c.d. Factory Tour – riservate esclusivamente ai soci degli Scuderia Ferrari Club, permettendo agli appassionati di ammirare dal vivo l’interno della fabbrica, passando dal reparto in cui vengono disegnati e plasmate le parti dei potenti motori Ferrari, al reparto di assemblaggio, dove si possono ammirare le varia fasi di costruzione di una Ferrari – dalla carrozzeria vuota fino alla vettura finita – sino ad arrivare al reparto corse clienti, all’interno della Gestione Sportiva Ferrari, dove è possibile ammirare le gloriose Formula 1 “in pensione” cedute a collezionisti privati, oltre alle supercar da trofeo (come La Ferrari XX e la Ferrari Enzo XX).

“Ogni volta l’emozione è sempre grande – riferisce il presidente Amelio Ruzza – arrivare davanti a questi stabilimenti, dove campeggiano la storica scritta “Ferrari” gialla e la bellissima galleria del vento progettata da Renzo Piano, per noi tifosi è di nuovo Natale. Vedere da vicino i bolidi campioni del passato, vedere da vicino come nasce una Ferrari e la pista di Fiorano, passare nei luoghi dove è stata scritta una parte importantissima della storia sportiva del nostro paese ed avere l’occasione di parlare con i meccanici della Ferrari che hanno servito la casa di Maranello quando c’era ancora Enzo Ferrari, non può lasciare indifferenti. Ma la cosa più bella di tutto ciò è quella di poter condividere certe esperienze insieme a persone che condividono la stessa passione per i motori e per la Ferrari, e per questo non posso non ringraziare tutti i soci del nostro club.”

Per informazioni sulle attività e gli eventi dello Scuderia Ferrari Club di Rovigo, rovigo@scuderiaferrari.club, pagina facebook “Scuderia Ferrari Club Rovigo” o instagram “sfcrovigo”.

 

Guarda Anche

Como, fermato marocchino: picchia e stupra la giovane moglie incinta

È finito l’incubo di una giovane donna marocchina costretta da mesi a subire le violenze …