Home / Neonati / Rubano 18 vestiti in negozio all’Eur: arrestate le gemelle attrici in “Come un gatto in tangenziale”

Rubano 18 vestiti in negozio all’Eur: arrestate le gemelle attrici in “Come un gatto in tangenziale”

Un passato fatto di piccoli furti e poi la vita che cambia. Una seconda possibilità da prendere al volo per le due gemelle Giudicessa, Valentina e Alessandra. Ma la ribalta non è bastata alle due 39enni per rimanere fuori dai guai. Questa mattina le due, conosciute per il film «Come un gatto in Tangenziale», sono state arrestate con l’accusa di furto aggravato dai carabinieri della stazione Roma-Eur. Ed è proprio nel quartiere romano che Valentina e Alessandra hanno messo a segno il colpo da quasi 5 mila euro.

Copyright

Era il 13 dicembre del 2018 quando le due gemelle si sono introdotte in un noto negozio di viale Europa, quartiere Eur. Le donne, conosciute nel mondo dello spettacolo, dopo essere entrate nel negozio e aver distratto la commessa, avevano asportato vari capi di vestiario sottraendoli dagli scaffali e dai cassetti dell’attività commerciale per poi nasconderli sotto la gonna. Le due riuscivano così, nel giro di pochi minuti, ad impossessarsi di 18 articoli di maglieria per un valore di 4.790 euro.

Le indagini dei carabinieri, coordinate dal pm Vincenzo Barba, sono partite subito dopo la denuncia del commerciante. Determinante alla risoluzione del caso è risultata l’analisi dei filmati estrapolati dal sistema di video sorveglianza, che ha permesso di riconoscere e identificare le responsabili del furto. Dopo la notifica del provvedimento, Valentina e Alessandra sono state accompagnate in caserma e successivamente presso la loro abitazione in regime degli arresti domiciliari.

Guarda Anche

M5S accusa Romano (PD): “Ha detto che Businarolo non può presiedere perchè è incinta”

Sconto tra il Partito Democratico e il Movimento 5 Stelle, col supporto di Lega e …