Home / Scuola / Scuole: via a lavori di manutenzione e messa in sicurezza per 2,5 milioni

Scuole: via a lavori di manutenzione e messa in sicurezza per 2,5 milioni

Dopo la chiusura estiva delle scuole, via ad una serie di interventi e messa in sicurezza per gli istituti fiorentini. In tutto, sono previsti lavori per oltre 2,5 milioni di euro, come previsto da diverse delibere presentate dall’assessore all’educazione Sara Funaro e approvate dalla giunta.

Previsto quindi il rifacimento delle coperture della scuola dell’infanzia e primaria Locchi di via del Salento, che saranno anche impermeabilizzate e isolate per una spesa di 200mila euro.

Via libera poi alla prima fase della manutenzione straordinaria delle scuole secondarie di primo grado Verdi e Carducci, dove saranno rifatti bagni e servizi igienici (compresi quelli della palestra e del personale) con nuove pavimentazioni, rivestimenti e sanitari, oltre alla sostituzione degli infissi e all’imbiancatura.

In programma poi il completo rifacimento della copertura del terzo piano dell’edificio Carducci e eventuali altri interventi ai bagni delle scuole del Quartiere 1 che saranno valutati di volta in volta, per una spesa complessiva di 300mila euro.

Infine, previsti interventi per la sicurezza statica e sismica di alcuni edifici scolastici, interventi programmati in seguito a controlli effettuati nei mesi scorsi.

Con una previsione di spesa di oltre 2 milioni e 164mila euro sarà quindi adeguata la sicurezza statica e sismica del complesso della Montagnola, della scuola primaria Anna Frank, della scuola secondaria di primo grado Italo Calvino, dei nidi Catia Franci, Pinolo e Palloncino e delle scuole dell’infanzia Colombi e Pilati. 

“Partono interventi importanti ed attesi. Lavoriamo per la manutenzione e la sicurezza delle nostre scuole. Una priorità – commenta Funaro -, su cui investiamo molto”.

Crollo all’Istituto Meucci: la promessa di Nardella

Guarda Anche

Sicurezza domestica: cosa evitare con neonato 0-6 mesi – VIDEO

Sicurezza domestica: cosa evitare a casa con un neonato 0-6 mesi. Le precauzioni da adottare …