Home / Neonati / Teramo, doppia vittoria per gli studenti dell’IIS Alessandrini-Marino

Teramo, doppia vittoria per gli studenti dell’IIS Alessandrini-Marino

Sabato 18 maggio 2019 è stata una giornata memorabile per l’Istituto di Istruzione Superiore “Alessandrini-Marino” di Teramo. Da una parte gli studenti della classe 1D dell’Istituto Tecnologico “Alessandrini” – Indirizzo Meccanica, Meccatronica ed Energia hanno vinto il primo premio del Concorso “Go Green Red Blue”, dall’altra Singh Gurwinder, allievo della classe 3A dell’Istituto Professionale “Marino”, risultato il vincitore del Concorso letterario “Simposium”, aggiudicandosi oltre che il primo posto anche il Premio letterario “Publio Virgilio Marone”.

Il Concorso “Go Green Red Blue” è stato bandito nello scorso mese di novembre dall’Università degli Studi di Teramo, in collaborazione con l’Istituto di Istruzione Superiore “Di Poppa-Rozzi” e l’Associazione “RicreaTe”. L’obiettivo era quello di progettare l’allestimento della rotatoria posizionata all’ingresso del Campus Universitario “Aurelio Saliceti”, in via R. Balzarini a Teramo. In modo particolare il progetto prevedeva l’ideazione di un manufatto che rappresentasse il “logo istituzionale dell’Università di Teramo” ed aprisse l’ingresso al Campus “Aurelio Saliceti”. L’articolazione del lavoro doveva prevedere i principi dell’economia circolare. L’elaborato realizzato dagli studenti sopracitati, coordinati dalla docente tutor Mara Marconi, ha soddisfatto pienamente ai criteri stabiliti dal bando, cosicché la Commissione giudicatrice lo ha ritenuto il migliore tra quelli prodotti dagli Istituti Superiori della Provincia di Teramo. La Cerimonia di premiazione si è svolta presso il polo didattico “Silvio Spaventa” dell’Università degli Studi di Teramo. Per i meriti ottenuti gli studenti hanno ricevuto come premio un attestato e soprattutto l’iscrizione gratuita per il primo anno all’Università di Teramo. La realizzazione del manufatto si svolgerà nei laboratori dell’Istituto.

La premiazione del Concorso letterario “Simposium”, invece, promosso dall’Associazione ONLUS Autismo Abruzzo, con presidente Dario Verzulli, si è svolta presso l’Auditorium del Gran Sasso Science Institute (GSSI) – Sede del Rettorato dell’Università degli Studi dell’Aquila. Sono stati 111 gli studenti partecipanti provenienti dagli istituti secondari di 1° e 2° grado della Regione Abruzzo e la Commissione giudicatrice, costituita da giornalisti, letterati, docenti e professionisti vari, ha dichiarato vincitore Singh Gurwinder con il componimento “Figlio di due terre”. La cultura della diversità è stata la tematica scelta dall’alunno per raccontare il viaggio che, dalla regione del Punjab in India, lo ha portato tre anni fa in Italia. Il messaggio che Singh ha trasmesso è quello di gratitudine verso la sua scuola, docenti e compagni compresi. Mi sono sentito come un neonato che cerca con tutto il suo sforzo di pronunciare le sue prime parole e lo fa con la consapevolezza di chi sa che se pur insormontabile, questa fatica lo inserirà in un nuovo mondo, nuove abitudini, nuovi colori, nuovi profumi, nuovo modo di pregare e di crescere, queste le righe più toccanti del testo.

Guarda Anche

“Scuola Leopardi inadeguata per l’infanzia”. Preside e genitori contro Landella

Foggia.  La scuola Leopardi (dell’infanzia e primaria) ha lanciato un appello in una nota stampa …